Villa Gioiagrande

La villa risale ai primi del XVII secolo (con un nucleo originario probabilmente del XVI secolo) e rappresenta un esempio tipico di quello stile chiamato “ Settecento rustico” che si distingue per sobrietà e purezza di linee da quello fastoso ed ornato di altre dimore più importanti della campagna veneta.
Secondo la tradizione anch'essa fu costruita da una famiglia aristocratica nell’entroterra della Repubblica di Venezia come residenza di villeggiatura.
La villa è passata attraverso varie Casate della nobiltà locale: Conti Bonaguro, Conti Vanzo, Conti Caffo, Barone Sturm von Hirschfeld e altri, finché, seguendo la sorte comune di tali proprietà, le terre ad essa legate sono state a poco a poco vendute e disperse. Nel 1978 la dimora e il parco sono stati acquistati dagli attuali proprietari che li hanno restaurati con grande cura e li hanno chiamati “Gioiagrande” per la loro serena bellezza.

capienza: fino a 400 ospiti in più sale

Via Molino, 33 
36027 Rosà (VI)

Sale e Pepe Group - Gastronomia, Catering e Banqueting, Organizzazione eventi
Sale e Pepe - La Gastronomia, Sale e Pepe - Il Catering e Sale e Pepe - Il Franchising -
Informazioni legali e partita iva