Castelletto

Poco si sa sulla storia di questo suggestivo castello, da sempre denominato Castelletto. Intorno al IV e V sec. d.C., a seguito delle continue invasioni di barbari ed altre popolazioni, sorgevano sulle colline della zona fortezze e castelli dai nomi suggestivi. Il Castelletto, oltre che punto strategico di controllo del territorio, diede rifugio sia durante le invasioni barbariche, sia durante le incursioni degli Ungari e cinque secoli dopo dei Turchi.
Fino al 1970 la struttura era in completo stato di abbandono,successivamente fu acquistata da un pittore che volle farne un luogo di lavoro oltre che inconsueta dimora. E' stato infatti questo singolare personaggio a determinare i principali criteri progettuali del recupero. Rimane tutt'oggi sul soffitto della sala principale un affresco da lui realizzato.
Successivamente la proprietà è cambiata e il recupero definitivo ha portato alla luce un edificio di rara bellezza, caratterizzato da una struttura molto particolare in cui sono stati sapientemente accostati materiali antichi e moderni.
All'esterno è presente una semplice cappellina di probabile origine rinascimentale dedicata a San Giovanni Battista e anch'essa restaurata.
Dopo l'ultimo radicale restauro, il Castelletto è il luogo ideale per eventi indimenticabili. La sua struttura composta da sala interna con cucina attrezzata, ampia terrazza panoramica e quattro camere con bagno, è circondata da un ampio parco situato dal quale è possibile godere di un meraviglioso paesaggio. Molto suggestive sono le situazioni notturne.

La struttura è dotata di impianto audio diffuso e due proiettori con schermo. Al centro è ricavato un prezioso cavedio allestito con piante e fiori. Il locale è climatizzato.

capienza: fino a 240 ospiti

Via Castelletto, 30
31012 Cappella Maggiore (TV)

Sale e Pepe Group - Gastronomia, Catering e Banqueting, Organizzazione eventi
Sale e Pepe - La Gastronomia, Sale e Pepe - Il Catering e Sale e Pepe - Il Franchising -
Informazioni legali e partita iva